Yahoo: quando i dirigenti costano, forse anche troppo

891
0
CONDIVIDI

Affidare una grande società ad un grande manager è sicuramente un passo fondamentale per accrescerne lo strapotere economico. Spesso però i bravi dirigenti costano caro, e Yahoo lo sta sperimentando sulla “sua pelle”. Marissa Mayer, attuale CEO di Yahoo, ha infatti percepito nel 2012 ben 36,6 milioni di dollari. Non stiamo parlando poi di 12 mesi pieni, perché la Mayer è stata nominata amministratore delegato nel mese di luglio.

La stragrande maggioranza di questa somma (35 milioni di dollari) è stata consegnata a Marissa Mayer sotto forma di premi azionari che matureranno entro il 2017. Ha anche ricevuto 1,2 milioni di dollari di bonus e un salario base di 454.862$, che ricordiamo comprende solo sei mesi di lavoro. Ma il nuovo amministratore delegato di Yahoo non è l’unica a percepire tale somma. Sempre dal colosso di internet, Henrique de Castro, ex-Google e ex-COO di Yahoo, ha ricevuto più di 39 milioni dollari in compensazione nel 2012.

Tralasciando questi piccoli particolari economici, Yahoo ha beneficiato molto dell’entrata in squadra di Marissa Mayer. Le azioni della società sono infatti aumentate del 50% da luglio, con 6,8 miliardi di dollari in valore aggiunto per gli azionisti.

fonte | Mashable

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS