Vine è l’applicazione gratuita più scaricata dall’App Store, ma solo in USA

1324
0
CONDIVIDI

Vine, il servizio di condivisione video su Twitter, ha scalato la classifica delle applicazioni gratuite più scaricate dall’App Store. Tutto ciò in soli sei mesi e solo negli Stati Uniti. Per chi ancora non lo conoscesse, Vine è un servizio che consente a chiunque abbia dispositivi iOS di registrare video di sei secondi da poter condividere su Twitter e Facebook.

Il Creative Director e co-founder di Vine Rus Yusupov oggi ha inviato un tweet per rendere ufficiale l’annuncio. Nel corso dell’ultimo mese, Vine ha aggiunto delle nuove funzionalità che molto probabilmente hanno contribuito a far crescere il suo utilizzo. Alla fine del mese scorso, è stato reso possibile agli utenti di condividere i video di altre persone attraverso Twitter e Facebook. E proprio la scorsa settimana, è stata inaugurata una sezione hashtag trend che gli utenti possono consultare per temi caldi e top trend.

Vine ha contribuito anche a generare un ecosistema del tutto nuovo. Michael Schonfeld, Dwolla Developer Evangelist, ha creato un servizio subito dopo il lancio di Vine per permettere la condivisione dei video su Tumblr o su qualsiasi altro tipo di blog. E, naturalmente, non dobbiamo dimenticare che il teaser trailer per il film di prossima uscita “The Wolverine” è stato pubblicato in formato Vine.

Se avete un dispositivo con iOS, potete scaricare Vine gratuitamente seguendo questo link.

fonte | TheNextWeb

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS