FLY: recensione delle cuffie senza fili di Cellularline

6111
1
CONDIVIDI

Nonostante un pizzico di scetticismo iniziale, ci siamo decisi a recensire le tutto sommato abbordabili cuffie senza fili FLY di Cellularline. Appena arrivate in redazione la prima cosa che abbiamo notato è stata la confezione, curata e molto d’impatto per colori scelti, per grafica e per stile di packaging. Dopo qualche minuto di lotta per estrarle dalla confezione (non è così semplice come sembra) ecco le nostre cuffie pronte per essere indossate.

Fly Bluetooth

La qualità dei materiali non è certo paragonabile ad una Beats Solo HD, ma comunque quando indossate sono comode e perfettamente stabili. I padiglioni imbottiti rendono sopportabile la loro presenza, anche per un tempo moderatamente prolungato. Ovviamente, la struttura portante è regolabile, per adattarsi al meglio su qualsiasi individuo.

Sul lato sinistro troviamo i pulsanti per l’accensione e per il volume, una sorta di pulsante home (in stile prodotto Apple) per dare impulsi al Bluetooth e l’apposito connettore per la ricarica. Essendo senza fili, al suo interno è presente una piccola batteria (non sostituibile) che permette alle cuffie di funzionare senza alcun tipo di collegamento via cavo. Il pulsante home – di cui vi abbiamo parlato poco fa – funge anche da indicatore di carica. Infatti, se collegate il cavo USB lo vedrete illuminarsi di rosso, se la carica non è completa, o di celeste se la carica è ultimata.

Fly Cellularline

La qualità audio mi ha soddisfatto in parte. Il volume è alto al punto giusto ma non avvolge come ci si aspetterebbe da un paio di cuffie come queste. Ottima invece la presenza del microfono per chiamare utilizzando telefono o VoIP. E’ compatibile con qualsiasi dispositivo dotato di Bluetooth, che esso sia smartphone, tablet o computer (anche Mac).

Il loro prezzo si aggira sui 50€. Le potete trovare nei migliori rivenditori di elettronica di consumo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • ottima recensione e sono daccordo su molti punti ma dopo 2 mesi circa dall’acquisto non funzionano più, nel senso che, appena le indosso perdono la frequenza del mio cellulare come se il dispositivo bluetooth si disattivasse ogni qual volta io le apra per metterle in testa ….. qualche suggerimento ?