BitCoin, la moneta virtuale acquista sempre più potere

1087
0
CONDIVIDI

Non c’è da nasconderlo, siamo ormai in un periodo di grave crisi economica e più la crisi si fa avanti e più la moneta e il costo della vita aumenta in maniera spudorata, lasciando degrado e depressione in chi la vive in prima persona. La tecnologia non ha mai avuto molto potere sull’economia mondiale, almeno non sino ad ora. Infatti ultimamente, sopratutto dopo il grave episodio di Cipro, sta prendendo sempre più piede l’idea di creare una moneta autonoma, basata sul web e che possa essere alla portata di tutti: stiamo parlando dei BitCoin.

Il BitCoin è una moneta virtuale lanciata nel 2009, che all’inizio non aveva grande valore all’interno del mercato economico, ma che con l’aumento della crisi e con la voglia di cercare un modo per poter proseguire a vivere dignitosamente, sta diventando sempre più potente ed influente sull’economia mondiale.

Ancora in Italia non è molto conosciuta, anche grazie alla poca informazione che viene fatta su di essa da parte delle testate giornalistiche nazionali, ma il suo controvalore è ora di 1 miliardo di dollari (pari a 780 milioni di euro) più della valuta di una ventina di paesi del mondo. A dare il valore a questa moneta, in questi ultimi giorni, sono state proprio le banche cipriote.

Per ora con questa moneta è possibile acquistare solamente automobili e software, ma noi crediamo con molta convinzione che il valore aumenterà e che nei prossimi anni potrà essere usata anche per più scopi.

fonte | ansa

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS