Perché i ricchi diventano sempre più ricchi?

164
0
CONDIVIDI

Con la crisi, il divario tra ricchi e poveri si è fatto sempre più prepotente nel nostro Paese. Ciò che fa scalpore però, ma da sempre, è che i ricchi continuano a diventare sempre più ricchi, mentre i poveri sempre più poveri. La disuguaglianza dei redditi in Italia è superiore alla media dei Paesi Ocse, più elevata che in Spagna ma inferiore che in Portogallo e nel Regno Unito.

L’1% più ricco degli italiani ha visto la proporzione del proprio reddito aumentare del 7% del reddito totale nel 1980 fino a quasi il 10% nel 2008. Ma come si genera tale divario? L’aumento dei redditi da lavoro autonomo ha contribuito fortemente all’aumento della disuguaglianza dei redditi da lavoro: la loro quota sul totale dei redditi è aumentata del 10% dalla metà degli anni Ottanta e i redditi da lavoro autonomo sembrano ancora predominare tra le persone con i redditi più alti, al contrario di molti altri Paesi.

Ma non solo: tale divario è colpa anche dei matrimoni. Sempre più individui infatti si sposano con persone di pari livello sociale.

fonte | linkiesta

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS