5 motivi per cui Google+ è migliore di Facebook

1774
0
CONDIVIDI

La guerra tra social network, prima con protagonisti i soli Facebook e Twitter, si è allargata grazie all’entrata in battaglia di Google e dell’ormai noto servizio Google+. Il colosso delle ricerche su internet aveva provato per diversi anni ad entrare in tale settore, riuscendo a malapena a farsi notare con Google Wave. Google+ è il primo vero social network di Google. Evoluto, ricco di funzionalità e dalle potenzialità infinite. Inizialmente con le solite funzionalità di base, oggi però, a quasi 2 anni dalla sua apertura, il social di Google conta caratteristiche che possono mettere paura anche a un colosso pluriosannato come Facebook.

Andiamo ad analizzare i 5 motivi per cui Google+ è migliore di Facebook:

Google

Google Personal Search

Lo sappiamo, questa non è né una funzionalità né un motivo valido per iscriversi, ma comunque Google è internet secondo il nostro punto di vista, e un social network strettamente collegato ad esso non può che essere in vantaggio rispetto alla concorrenza. Tra un paio d’anni le ricerche effettuate su Google saranno invase da contenuti presenti su G+, e viceversa. Quindi conviene approfittarne, e spostare ogni vostra attenzione social su questo strumento.

Hangouts

Hangout

Gli Hangouts sono ormai popolari. Chi vuole videochiamare più amici contemporaneamente deve necessariamente rivolgersi a Google+. Nessun altro servizio in circolazione offre le funzionalità che mettono a disposizione gli Hangouts. Per non parlare poi dei live, strettamente collegati ad un’altra mastodontica piattaforma Google, ovvero YouTube. Facebook qui non può competere.

Community

Community TechGenius

Le Community sono un ottimo strumento per racchiudere più utenti sotto un unico argomento. Noi di TechGenius consideriamo questi luoghi di ritrovo come una sorta di forum 2.0.

App

Google+ nuovo profilo

Gli uomini di Facebook si sono impegnati molto negli ultimi mesi per mettere a disposizione dei propri utenti delle app all’avanguardia e funzionali. Ci sono riusciti? Certo che si. Tuttavia, le app ufficiali Google+ sono leggermente superiori, sia per qualità grafica che per funzionalità. Dalle app ufficiali G+ è possibile messaggiare, condividere qualsiasi cosa ed effettuare Hangouts, come se foste davanti al computer. Le versioni tablet non sono poi dei semplici adattamenti, ma app riscritte da zero per sfruttare al meglio i pixel in più.

Grafica

Google+ GIF

Dal punto di vista grafico, Google+ è il migliore social network in circolazione. Facebook si sta modernizzando, vedi nuove News Feed, ma il lavoro svolto degli ingegneri Google è stato sensazionale. Se avete tempo e modo, unitevi a qualche evento (magari proprio in quelli ufficiali Google) e date uno sguardo alle meravigliose UI personalizzate.

Ma…

Non sono però tutte rose e fiori. A Google+ manca infatti un elemento fondamentale: il numero di utenti attivi. Facebook viene visitato ed utilizzato da migliaia di persone ogni giorno. Il numero di iscritti a Google+ non è indifferente, anche grazie all’iscrizione automatica tramite Gmail o account Google, ma gli utenti attivi veramente sul social – quindi quelli che dialogano e condividono informazioni – sono ancora pochi.

Le potenzialità di Google+ sono infinite, spetta a Google sfruttarle a dovere. Fino ad ora, le mosse portate avanti sono giuste, vedremo cosa sapranno fare in futuro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS