Gmail: Google rende di default il nuovo metodo di composizione

858
0
CONDIVIDI

Google ha da poco annunciato che la sua nuova finestra di composizione email – nel noto servizio Gmail – sarà resa default per tutti gli utenti. Ovviamente, come spesso accade in questi casi, passeranno ore ed ore prima che tutti (ma proprio tutti) vedano tale novità impostata di default. Google ha confermato a TNW che alla fine questo nuovo metodo di composizione prenderà il sopravvento sul vecchio, anche perché non sarà più disponibile.

La funzione è stata lanciata nell’ottobre del 2012. Da allora, la nuova “esperienza di composizione”, come la chiama Google, ha ricevuto diversi aggiornamenti in base ai feedback lasciati degli utenti.

Gmail composizione

Ma le novità non finiscono qua: gli utilizzatori del servizio possono ora inviare file sfruttando Google Drive.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS