NUC: i prossimi concorrenti del Mac mini

1221
0
CONDIVIDI

Lo scorso dicembre, Intel ha presentato NUC, sistemi con core i3 di ultima generazione in case di dimensioni compatte. Computer adatti ad essere utilizzati per semplici sistemi in spazi ridotti che vanno a fare concorrenza al Mac Mini di Apple. Dopo aver preso spunto dal Macbook Air e creato gli Ultrabook, questa volta si passa ai sistemi a piccole dimensioni rappresentati da NUC (Next Unit of Computing).

Con un design simile ai Mac Mini di Apple, questi dispositivi monteranno una CPU Core i3 o i5 e le versioni partono dai 300$, che hanno poco, infatti manca una periferica di archiviazione e il Wifi. Per la grafica abbiamo una Intel HD Graphics 4000 e le possibilità di espansione sono “limitate” da due slot DDR3 SO-DIMM (massimo 16GB). C’è anche uno slot mini PCI Express con supporto mSATA e uno slot sfruttabile per WiFi e Bluetooth (l’antenna è già integrata). E’ presente anche la connessione Thunderbolt con supporto per DisplayPort 1.1a, uscita HDMI, Ethernet, tre porte USB 2.0 e attacco per lucchetto Kensington.

Manca una periferica audio e dovremo sfruttare una delle uscite audio/video per averlo. Per alimentare il mini PC è necessario un alimentatore a 19V. Secondo le stime di Engadget, con 600$ avremo 8GB di memoria RAM, un’unità SSD SATA da 64GB, Windows 8 e altro.

nuc-2nuc-3

fonte | Macitynet

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS