Apple aggiorna Podcast: diciamo addio allo scheumorfismo?

939
0
CONDIVIDI

Apple ha aggiornato Podcast. L’update dell’applicazione porta con sé alcune nuove features molto interessanti, ma anche uno sguardo su quello che sarà il futuro del design e delle interfacce nelle nuove app di Cupertino. Tra le nuove funzionalità, Apple ha introdotto la possibilità di sincronizzare su iCloud le stazioni, per averle sempre aggiornate su tutti i dispositivi. Con l’update è possibile anche creare playlist on-the-go, sincronizzate da iTunes. Risolto, inoltre, un errore relativo alla riproduzione quando si rientrava nell’app e aggiunti miglioramenti sul fronte della stabilità e delle prestazioni generali.

Come detto, però, la novità più interessante riguarda l’interfaccia. Apple, dopo l’addio di Scott Forstall, sembra sempre più lontana dallo scheumorfismo. Podcast, infatti, con l’aggiornamento ritrova una grafica più lineare: via i registratori tipici degli anni 60′ e i tasti correlati, per lasciare spazio a controlli più essenziali, simili a quelli già visti su iTunes.

La mano di Jonathan Ive sembra lavorare in questa direzione, più attenta allo stile e alle interfacce minimali. Scommettiamo che i prossimi sistemi operativi di Cupertino seguiranno queste logiche?

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS