Adblock Plus ritorna come applicazione presente nel Play Store

677
0
CONDIVIDI

Google ha iniziato a rimuovere diverse applicazioni dal Google Play, sostenendo che violano parte del suo accordo con gli sviluppatori. Google sostiene in sostanza che tali applicazioni vadano ad interferire il servizio in modo non autorizzato.

Una delle applicazioni che è stata strappata dal Google Play Store era Adblock Plus, che a detta di Google non aveva i requisiti necessari per poter rimanere all’interno del sistema. La Electronic Frontier Foundation non è stata molto delicata con questa mossa effettuata da Google e ha commentato così:

” Questo dimostra che Google è disposta a censurare software e abbandonare il supporto per le piattaforme aperte non appena ci sia un motivo d’affari per farlo”.

In un post sul blog, gli sviluppatori di Adblock Plus hanno detto che sono rimasti sorpresi dalla mossa di Google e che una semplice sgridata sarebbe andata più che bene, cercando poi di risolvere il problema. Adblock Plus, infatti proprio in queste ore ha appena rilasciato la versione 1.1 della sua applicazione Android, che ovviamente adesso ha bisogno di essere caricato a parte.

fonte | the next web

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS