Messenger: ecco alcuni possibili rimpiazzi

491
0
CONDIVIDI

Il prossimo 8 aprile Messenger andrà in pensione e sarà definitivamente sostituito da Skype. Ma come potete rimpiazzare questo noto servizio? Ce lo spiega Softonic, che propone quelli che sono i migliori programmi disponibili tra quelli che utilizzano le stesse reti di Messenger – destinati comunque alla chiusura, prima o poi – o che si appoggiano su provider diversi.

Programmi che usano la rete di Messenger per chattare

Questi programmi smetteranno di funzionare nel momento in cui Microsoft deciderà di chiudere l’accesso ai server. Fino ad allora, sarà comunque possibile utilizzarli e avere un’esperienza d’uso molto simile a quella di Windows Live Messenger.

  • aMSN: client di Messenger che supporta le conversazioni su diversi tab, animoticon, disegni, l’invio di allegati, messaggi offline e tante altre funzioni. Disponibile anche in versione portable.
  • iMessenger: è il clone di Messenger anche se piuttosto basico (permette solo chat di testo). È possibile avviarlo da una memoria USB.
  • Emesene Messenger Portable: bel clone di Messenger. Supporta faccine, emoticon, e permette chat di gruppo. Ricorda molto una delle prime versioni di Messenger.

Programmi di messaggistica multi-rete

Differentemente da quelli precedenti, questi programmi si connettono a più servizi di messaggistica istantanea, tra i quali anche la rete di Messenger e Skype. Ancora non si sa se continueranno a funzionare dopo la chiusura di Messenger ed eventualmente per quanto tempo.

  • Mercury Messenger: client di messaggistica dall’interfacci grafica molto simile a Messenger. Usa le reti di Messenger e Jabber.
  • Nimbuzz: compatibile con le reti di Messenger, Facebook, Yahoo! e Google Talk. Oltre la versione Windows , esiste anche una versione Mac , iPhone, Android, BlackBerry, Symbian e Java .
  • Trillian Astra: Trillian è un veterano nel mondo dei programmi multi rete. Si connette alla maggior parte dei protocolli tra i quali Messenger, Skype, Jabber, IRC, Google Talk, Twitter e Facebook e ICQ.
  • Voxox: promettente app che unifica la messaggeria multirete, la mail, i social network e le chiamate VOiP. Forse troppo, per un solo programma!
  • Pidgin: uno dei programmi più popolari nel suo genere. È semplice da usare, rapido e compatibile con molte reti incluse MSN, AIM, Gadu-Gadu, ICQ, Google Talk e IRC.
  • Miranda IM: pogramma di messaggistica compatibile con MSN, YMN, AIM, ICQ, QQ, Jabber e IRC. L’interfaccia è sobria e anche un po’ bruttina, ma il programma funziona bene e compie il suo dovere.
  • Digsby: uno tra i primi programmi che ha unificato servizi di messaggeria a quelli dei social network. È compatibile con AIM, MSN, Yahoo, ICQ, Google Talk, Jabber, e Facebook.

Programmi per chattare che usano altre reti

Se invece volete cominciare ad utilizzare altri servizi di chat potete iscrivervi a questi:

  • LINE: a differenza di WhatsApp, LINE ha anche la versione per Windows. Detto ciò si può facilmente convertire in un client di messaggistica per iniziare una chat sullo smartphone e poi continuarla sul PC o sul Mac…
  • Yahoo! Messenger: il servizio di messaggistica di Yahoo! Esiste ancora e più o meno con le stesse funzioni che aveva Messenger: emoticon, conversazioni in diversi tab, videochiamate e giochi.
  • Facebook Chat: probabilmente la maggior parte dei tuoi amici già usano Facebook e quindi è già una buona opzione per chattare. Il client per Windows rende le tue conversazioni più facili. Non hai bisogno, per esempio, di avere la web app di Facebook aperta nel browser.
  • Google Talk: il client per Windows di Google Talk è ciò che di più basico possa esistere nel mondo dei programmi di chat. Non tiene emoticon però è rapido ed è probabile che molti dei tuoi amici con un telefono Android abbiano un account e lo usino regolarmente.
  • ICQ: ciò che è vintage è chic! Se già avevi un account ICQ dieci anni fa… perché non rispolverarla? Resta un programma di messaggistica molto completo.
  • QQ Messenger: QQ Messenger è la rete di messaggistica più popolare in Cina! L’interfaccia è praticamente identica a quella di Messenger. È l’ideale se ti manca Windows Live Messenger 8.5 e sarai capace di convincere i tuoi amici ad aprirsi un account!

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS