Mac: vendite in leggero aumento

568
0
CONDIVIDI

Gene Munster, analista della Piper Jaffray, ha da poco pubblicato un nuovo rapporto basato sui dati raccolti dalla società di ricerca NPD riguardo vendite di Mac tra gennaio e febbraio. Secondo il rapporto le vendite di Mac sono infatti aumentate del 14 % rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, ma leggermente in calo rispetto al 31% del solo mese di gennaio.

Secondo Munster però le vendite del primo trimestre 2013, potrebbero ancora scendere del 5%. I dati si rivelano comunque positivi, considerando che le vendite di iMac all-in-one erano diminuite di 700 mila unità, nel mese di dicembre, a causa di alcuni problemi di produzione. I dati NPD mostrano anche un calo delle vendite di iPod, che sono scese del 16 %. La percentuale di vendita di Mac è sicuramente positiva per Apple, anche perché queste hanno un impatto minore sull’entrata dell’azienda. Bisogna infatti considerare che i Mac rappresentano solo il 10% delle entrate del colosso di Cupertino, contro il 20% di iPad e il 56% di iPhone.

fonte | MacRumors

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS