Google lancia la Hangouts Capture app

594
0
CONDIVIDI

Da poche ore Google ha introdotto una nuova applicazione per uno dei suoi servizi più popolari, ovvero gli Hangouts. Se ancora non li conoscete, questi Videoritrovi consentono di chattare con più persone tramite video. Google ha pensato bene di ampliare le funzionalità di questo servizio introducendo la possibilità di scattare foto o registrare video durante gli Hangouts. Infatti, chissà quante volte vi sarete persi momenti speciali via Hangouts che magari avreste voluto immortalare con una foto?

Jeremy Ng, di Google, ha descritto così questa novità: 

Spesso, catturare i tuoi momenti preferiti come accadono, è una vera e propria sfida, così oggi stiamo introducendo la nuova Hangouts Capture app. Con essa è possibile scattare foto del vostro Hangout in ​​corso, offrendo anche un certo numero di caratteristiche non disponibili nelle soluzioni screenshot di sempre:

– Una volta aperto l’applicazione Hangouts Capture è possibile scattare foto della tua visualizzazione Hangout con un solo clic;
– Tutte le foto sono salvate in un album condiviso, visibile solo agli invitati Hangout;
– È possibile visualizzare queste foto mentre si è all’interno dell’Hangout, durante la navigazione tra i vostri album di foto o visitando il post originale inerente all’Hangout;
– E, soprattutto, sai sempre quando l’applicazione è in uso: quando si partecipa a un videoritrovo, quando qualcuno apre l’applicazione e ogni volta che si scatta una foto.

L’app ha quindi il compito di catturare dei fermi immagine del vostro incontro digitale organizzato via Hangouts. Niente di più semplice, ma anche di più utile. Anche la trasparenza nell’utilizzo dell’app è un passo importante per Google. Gli utenti che partecipano al videoritrovo sapranno sempre quando uno degli interlocutori starà utilizzando l’app.

Google+ cresce ancora. Quest’app è soltanto l’ennesimo scalino verso quella vetta chiamata Facebook. Se volete seguirci su G+ cliccate qui.

fonte | TechCrunch

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS