Zombie mania? Colpa della società

397
0
CONDIVIDI

Se in TV impazzano serie televisive come “The Walking Dead” e nelle città cresce sempre do più la zombie mania, è colpa della società, afferma la professoressa Sarah Lauro della Clemson University, in Sud Carolina. Il sempre più crescente interesse verso il questo mondo sarebbe infatti derivato dall’insoddisfazione della società nel suo insieme.

Sarah Lauro ha studiato i concetto di “zombie walk”, un raduno organizzato in cui decine e centinaia di persone di ritrovano insieme in luoghi pubblici, scoprendo che negli ultimi anni, grazie anche al coinvolgimento degli Stati Uniti nella guerra in Iraq, il concetto di zombie ha guadagnato popolarità espandendosi man mano in oltre 20 paesi.

fonte | Yahoo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS