Google: addio a Snapseed e Google Reader

728
0
CONDIVIDI

Attraverso il proprio blog, Google, ha dato un annuncio alquanto spiacevole per molti utenti. Infatti la società ha deciso di chiudere alcuni servizi e app, tra cui Google Reader (probabilmente, quindi, anche feedburner).

Google Reader fu lanciato nel 2005 per rendere più semplice la visualizzazione e il controllo dei siti web preferiti attraverso i feed RSS. Nel corso degli anni ha raccolto un bel po’ di utenti (compreso me) ma ora dovremo dirgli addio, dal 1° luglio 2013. Sicuramente esistono altre alternative, che vi abbiamo già descritto in questo articolo.

screen-shot-2013-03-13-at-7-24-08-pm

Però, le sorprese deludenti non finiscono qui. Google ha anche comunicato che una delle App più interessanti e famose per il ritocco base delle fotografie per Mac e Windows non sarà più aggiornata. Stiamo parlando di Snapseed, la cui società è stata acquistata l’anno scorso da Big G. Naturalmente tutti gli utenti potranno ancora scaricare l’app. E chissà se in queste pulizie di primavera non vengano eliminati altri servizi.

fonte | 9to5google

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS