Eye-Tracking anche per iPhone e altri smartphone

668
0
CONDIVIDI

Il debutto del nuovo Samsung Galaxy S IV è previsto per questa settimana, e si prevede l’aggiuntA di nuove interessanti funzionalità. Tra queste ci sarà la nuova funzione eye-tracking che consente di scorrere automaticamente i contenuti sul display con gli occhi dell’utente  e mettere in pausa la riproduzione dei media quando il viso dell’utente si allontana dal telefono. Questa sarà la prima volta che tale funzionalità verrà implementata su uno smartphone.

New York Times ha parlato però di uMoove, una piccola startup israeliana fondata nel 2010 che propone di portare l’eye-tracking e head-tracking su una vasta gamma di smartphone e tablet. La soluzione utilizza una fotocamera frontale per monitorare gli occhi dell’utente e la testa, e quindi eseguire diverse funzioni in base al movimento. La società prevede di rilasciare un SDK per gli sviluppatori nei prossimi mesi.

Il fondatore della società ha confermato inoltre che la sua azienda collabora con i produttori di dispositivi di grandi dimensioni, ma non ha dato conferme su quali dispositivi potranno disporre di tale tecnologia.

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS