Facebook, uno sguardo alla nuova grafica

1830
0
CONDIVIDI

Facebook ha lanciato giovedì scorso la nuova interfaccia grafica della sezione notizie ed ha concesso agli utenti di inserirsi in una lista di attesa per ottenere questa nuova impostazione grafica il prima possibile. Noi di TechGenius siamo già riusciti ad attivarla su un account e oggi vogliamo farvi dare uno sguardo approfondito e riportarvi le nostre prime impressioni di utilizzo.

Prima di tutto, se siete interessati ad aggiungervi alla lista di attesa potete farlo subito con un semplice click recandovi in fondo alla pagina ufficiale di presentazione della sezione notizie su Facebook.

Quando sarà arrivato il vostro turno, noterete un avviso sull’homepage che vi permetterà di effettuare lo “switch”. Se deciderete di effettuare l’aggiornamento, verrete subito accolti da un avviso di caricamento della nuova interfaccia, che comparirà in pochi istanti.

Caricamento della nuova intefacciaSubito dopo si avrà la possibilità di avviare un tour guidato che vi illustrerà le novità di Facebook. In questo articolo cercheremo proprio di mostrarvi tutti i principali cambiamenti, cercando di valutare pro e contro di questa nuova impostazione grafica.

La prima cosa che salta all’occhio è il contrasto tra gli elementi della pagina. Mentre prima appariva tutto molto bianco, “piano” e semplice, ora l’ordine domina, grazie a delle sezioni contornate che racchiudono i vari gruppi di contenuti. Possiamo notare tale scelta per esempio nelle notizie al centro al centro o nelle impostazioni e nei filtri rapidi sulla destra che vedremo più tardi.

Anche la barra a sinistra rispecchia questa concezione, consentendo di avere una divisione più marcata di questa funzione di accesso rapido ai gruppi e alle pagine più visitate da noi nel social network. Altra cosa che si nota è che la colonna a destra che conteneva la chat e gli ultimi aggiornamenti di stato è stata rimossa, accorpando tutto il suo contenuto a sinistra, nella barra di cui vi ho appena parlato.

Questa colonna a sinistra è proprio una delle modifiche che più noteremo durante la navigazione in Facebook, per via del fatto che essa è fissa e verrà perciò visualizzata anche sulle pagine di visualizzazione profilo, pagine, gruppi, ecc. Rimangono pressoché invariate, invece, le “tab” in basso per chattare con gli amici.

Infine, trovo interessante il supporto a risoluzioni basse grazie alla compattezza che la colonna a sinistra assume in tali casi, consentendo comunque di visualizzare la barra completa al passaggio del mouse.

I due tipi di barre laterali

Come è, e probabilmente sarà sempre, nella parte centrale troviamo la lista di notizie riguardanti i nostri amici che, come sapete, comprendono principalmente aggiornamenti di stato e pubblicazione di note o file multimediali. Non ci vuole molto per accorgersi che la sezione notizie si aggiorna automaticamente anche senza ricaricare la pagina, mostrandoci perciò sempre gli ultimi aggiornamenti delle pagine che ci piacciono, degli amici o dei gruppi a cui apparteniamo.

Feed di notizie

Arriviamo finalmente alla novità principale o almeno a quella a cui Facebook ha dedicato maggiore attenzione, ossia alla sezione dei filtri, accessibile sulla destra come anticipato prima. Personalmente reputo questa funzionalità dei filtri un miglioramento non da poco per un social network, perché la trovo l’ennesimo tentativo che speriamo andrà a buon fine di mettere la tecnologia al servizio di chi la usa e quindi un intelligente metodo di personalizzazione dei contenuti in base ai tuoi reali interessi in quel momento.

Il funzionamento è molto semplice e non richiede chissà che spiegazione. Basti sapere che da tale sezione “Filtri esclusivi“, come chiamata da Facebook, diventa da ora facile accedere, per esempio, solo alle notizie riguardanti i nostri amici oppure i nostri amici più stretti, ai giochi che di recente i nostri amici hanno usato, agli artisti che ci piacciono o, volendo, anche alla nostra famiglia, dando finalmente un senso concreto e pratico a tale funzione.

Ma non è finita qua, bastano veramente pochi click per creare una lista personalizzata che contenga solo gli amici che desideriamo che automaticamente verrà inserita nei filtri, consentendoci di accedere velocemente agli ultimi aggiornamenti, foto e video delle persone che preferiamo.

Filtri di notizie

Insomma, io reputo l’introduzione dei filtri una cosa veramente da non poco, che purtroppo, va osservato, all’inizio non verrà utilizzata così intensamente ma che promette davvero molto.

Per concludere, altri cambiamenti o meglio “scombussolamenti” grafici riguardano il restyling della barra nella parte alta della pagina, che ora vede i tre pulsanti richieste di amicizia, messaggi e notifiche sulla destra, cosa che potrebbe creare un po’ di disorientamento all’inizio ma che, come qualsiasi altra novità, diventerà una cosa abitudinaria in poco tempo. Altro lieve cambiamento è la scomparsa della scritta “facebook”, sostituita da un logo schematizzato nel classico colore di Facebook blu.

Nelle prossime settimane dovrebbero essere disponibili anche le applicazioni aggiornate di Facebook che riprendono questo nuovo stile ma per ora potete solo averne un’assaggio nella pagina dedicata. In ogni modo, non esiteremo a segnalarvi dettagli aggiuntivi non appena ne sapremo di più.

Che ne pensate di questo importante aggiornamento di Facebook? Piacerà agli utenti o diventerà, come accaduto per la timeline rinnovata mesi fa, una cosa a cui ci si deve solamente abituare ma che non porterà alcun giovamento agli utilizzatori del social network?

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS