SimCity: EA dispiaciuta per i problemi durante il lancio

408
0
CONDIVIDI

Il lancio statunitense del nuovo SimCity, come saprete, non è stato esente da problemi.  Il nuovo SimCity richiede per giocare una connessione a internet per giocare e per essere attivato, e un po’ come accadde alla Blizzard al lancio di Diablo III, i server non hanno retto l’elevato traffico, impedendo agli utenti di giocare fin da subito. Addirittura Amazon aveva temporaneamente bloccato le vendite del videogioco proprio a causa di questi problemi.

A tal proposito Lucy Bradshaw, Senior Vice President e General Manager di Maxisha dichiarato che non che non ci aspettava un numero così elevato di giocatori. EA inoltre regalerà un gioco a tutti coloro che hanno attivato il gioco nei primi giorni dopo il lancio.

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS