Google Maps rischia il divieto in Germania

1114
0
CONDIVIDI

I tribunali tedeschi si infiammano per le vicende legali tra Microsoft e Google/Motorola. Il colosso di Redmond accusa la piattaforma Google Maps di violare dei brevetti riguardanti le mappe. Secondo FOSS Patents, i tribunali tedeschi stanno esaminando un’ingiunzione su Google Maps in Germania, infatti se i tribunali convalidassero il fatto che Google abbia violato i brevetti di Microsoft la società sarebbe obbligata a bloccare l’accesso alle sue mappe da dispositivi mobili, ma non solo, infatti tutti gli indirizzi IP provenienti dalla Germania verrebbero bloccati e quindi impossibilitati ad accedere alle mappe. Inoltre, se Google decidesse di continuare a distribuire Chrome in Germania sarebbe obbligata ad applicare dei filtri.

Questo è solo uno dei tanti casi giudiziari che Google dovrà affrontare nei mesi a venire per colpa delle mappe, infatti società del calibro di Microsoft, AOL e Nokia vogliono la testa di Google per dominare il mercato della cartografia digitale. La società di Mountain View avrebbe però un modo per non vedere le sue mappe bloccate in Germania, ovvero pagare un “canone” a Microsoft per ogni dispositivo Android venduto.

Sarà disposta a pagarlo?

fonte | Phandroid

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS