Bug in Windows Phone 8 causa problemi in alcune app, ma solo per marzo

817
0
CONDIVIDI

Molti utenti hanno intasato la casella postale di Windows Phone Central lamentando che le notizie non venivano caricate correttamente nell’applicazione ufficiale. Un po’ perplessi si è scavato più a fondo su questo problema. Grazie all’aiuto di alcuni sviluppatori, tra cui italiani, si è scoperto che questo problema affligge anche altre applicazioni come WeatherFlow, ma sopratutto sembra che questo problema si verifichi soprattutto ad utenti italiani, e che il tutto è iniziato il 1° marzo. C’è però una soluzione.

Cercando di non parlare troppo tecnicamente, c’è una funzione (o metodo per essere precisi) abbastanza comune nel linguaggio C#, usato per lo sviluppo di app Windows Phone. Si tratta di DateTime.Parse, che consente di convertire una data e/o un orario originariamente sotto forma di stringa di testo in un oggetto, successivamente manipolabile dinamicamente dall’applicazione.

Nello specifico, il problema che affligge applicazioni che usano tale metodo si verifica dall’1 marzo, secondo le segnalazioni solo nei telefoni impostati con regione italiana o sudafricana e consiste nella creazione di un’eccezione del codice non gestibile dall’utente che quindi causa un crash di tipo “FormatException“, ossia di formato della conversione. Da quel che si deduce dai dettagli emersi, il problema dovrebbe persistere per tutto il mese di marzo e, forse, risolversi in automatico dall’1 aprile.

Se intanto siete infastiditi dal problema, consigliamo di modificare temporaneamente le impostazioni regionali del telefono. Se ci dovessero essere degli sviluppi aggiorneremo questo articolo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS