Il Progetto Amy permette l’invio di messaggi privati App.net nell’app Messaggi

710
0
CONDIVIDI

Durante la scorsa notte lo sviluppatore Steve Streza ha rilasciato App.net hackathon. In questo sito è presente  il Progetto Amy che integra la messaggistica privata di App.net tramite l’applicazione Messaggi presente su OS X. Una prima versione di questo progetto è disponibile al download su App.net stesso.

Il Progetto Amy è un esperimento intelligente che mette in evidenza le API di App.net e l’IMServicePlugin.framework Apple: utilizzando solo API pubbliche e senza alcuna deroga (a differenza del progetto App.net prima che arrivasse Steve), il Progetto Amy aggiunge App.net come account nativo in Messaggi e consente quindi di avere delle conversazioni private con altri utenti App.net all’interno dell’app Messaggi. Una volta installato, si può effettuare il login con le proprie credenziali App.net.

Il Progetto Amy presenta diversi bug, ma consideriamo che questa è solo la prima versione. Oltre a utilizzare delle funzioni di OS X che pochi sviluppatori conoscevano, questo progetto permette di mostrare la potenzialità delle API App.net.

Se volete saperne di più riguardo al Progetto Amy andate a questo indirizzo.

fonte | Macstories

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS