Vimeo introduce i filtri per i video

580
0
CONDIVIDI

Instagram è diventato famoso grazie alla possibilità di aggiungere dei filtri fotografici alle proprie foto, una vera e propria filosofia, tanto da rendere il “non modificare le foto” un’operazione non scontata. Dobbiamo dire che molte aziende hanno adottato la stessa strategia di Instagram, persino YouTube ha voluto inserire i filtri, un’operazione avvenuta mesi fa. Dopo molto tempo anche il rivale Vimeo ha deciso di introdurre questa feature con l’inserimento dei filtri, rendendo i video originali.

Sicuramente non c’è da stupirsi se Vimeo ha adottato i filtri, ma si deve ammettere che hanno fatto un lavoro ottimo. Questo servizio si appoggia a Vivoom, una società che può vantare una grande esperienza nel settore, quindi la società ha deciso di essere appoggiata ad un’altra azienda piuttosto che entrare in solitaria in questa esperienza.

Un’altra cosa positiva è il fatto che Vimeo ci mette a disposizione oltre 700 filtri, quindi abbiamo l’imbarazzo della scelta, ma purtroppo i filtri non sono gratuiti. In questo momento i filtri sono a 0€, ma si tratta solo di una promozione, visto che il prezzo reale è al momento sbarrato.

vimeo-filtri

fonte | Geekissimo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS