Nokia Lumia: gamma completa, ora tocca a Microsoft

736
0
CONDIVIDI

Al MWC (Mobile World Congress) che in questa settimana ci ha tenuto molto occupati, Nokia ha lanciato gli ultimi componenti della gamma Lumia, andando a completarla. Infatti, nonostante le attese di smartphone PureView da 41 megapixel, ci siamo ritrovati con (in totale) 12 Nokia Lumia. Tra questi, il Top di gamma è sicuramente il 920 che nell’ultimo periodo ha avuto vendite da record, anche se l’azienda finlandese ha avuto qualche problema con la produzione.

Ormai sappiamo che ai primi posti troviamo iOS e Android, però nei prossimi mesi si dovrà decidere chi salirà sul podio assieme ai prima citati. La battaglia è tra Nokia e BlackBerry, ovvero Windows Phone e BlackBerry 10, dove però il primo ha già fatto un bel po’ di strada. A fatto di ciò dobbiamo anche dire che se si pensa al sistema operativo mobile di Microsoft si pensa soprattutto a Nokia, che ormai è diventata con i suoi Lumia il simbolo di WP. Appunto per questo la società punta molto nei suoi smartphone, anche quelli di fascia più bassa.

Infatti il Lumia 720 e 520 portano Windows Phone 8 ad una fascia di clienti maggiore, avendo dalla loro parte dei prezzi molto moderati, senza perdere qualità. Però, secondo le ultime analisi, questo concentramento nei prodotti di fascia bassa non ha aiutato molto la crescita, che potrebbe invece prendere più sostanza con un’attenzione maggiore sui Top-Gamma. Proprio per alimentare le prospettive degli analisti sono arrivate alcune indiscrezioni, secondo le quali, Nokia, starebbe preparando degli smartphone (Lumia?) di fascia alta, oltre che ad un Lumia-PureView ed un’esclusiva per AT&T ed una per Verizon. Ma a dover fare il passo più grande è Microsoft, che (ci si aspetta) dovrà rilasciare degli update con nuove funzioni, in modo tale da non arrestare questa macchina che divora sempre più il mercato e che magari un giorno arrivi alle stesse quote dei big. Attualmente, Windows Phone, è ancora acerbo ed è necessario l’intervento dell’azienda di Redmont che deve ritoccare alcune cose.

Noi nutriamo grandi speranze in Windows Phone, e voi, cosa ne pensate?

fonte | TheVerge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS