Samsung perde in Giappone contro Apple

628
0
CONDIVIDI

The Times of India ha riportato che il caso giudiziario con protagonisti Samsung e Apple sulla questione di brevetti delle funzioni wireless dell’iPhone in Giappone si è aggiornato, con molte interessanti svolte. L’accusa è stata presenta dall’azienda coreana nell’aprile del 2011, accusando Apple di aver utilizzato alcuni brevetti, senza autorizzazione, che comprendevano la trasmissione dati 3G. Però il giudice ha riferito in tribunale che queste accuse non possono essere ritenute valide, visto che Samsung non detiene alcun diritto sulla connettività 3G.

“Siamo delusi dalla decisione della Corte di oggi” ha dichiarato Samsung “A seguito di una profonda revisione della sentenza, prenderemo le misure necessarie per proteggere i nostri diritti di proprietà intellettuale”

Vedremo come si concluderà la vicenda e se forse, un giorno, finiranno queste battaglie.

fonte | AppleInsider

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS