Google AdWords lancia le “campagne potenziate”

767
0
CONDIVIDI

In questo nostro precedente articolo vi parlammo delle modifiche che Google stava per lanciare al proprio servizio AdWords. Beh, riprendiamo quel discorso poiché poche ore fa big G ha reso disponibili tali novità anche a noi italiani. A partire dal prossimo giugno 2013, Google eseguirà l’upgrade di tutte le campagne AdWords trasformandole in campagne potenziate. Potete però accedere fin da subito ed eseguire l’upgrade delle tue campagne esistenti per usufruire dei miglioramenti apportati.

Ecco cosa c’è di nuovo:

  • Controllo delle offerte per cellulari – Attualmente, nelle campagne che pubblicano annunci su dispositivi mobili e desktop, le offerte per cellulari vengono aggiustate automaticamente. In una campagna potenziata sei tu a scegliere un aggiustamento delle offerte per cellulari. In questo modo ottieni un controllo maggiore sulla posizione, i clic e il costo degli annunci sui dispositivi mobili. A seconda della tua attività commerciale, potrebbe avere senso fare offerte inferiori, identiche o superiori per i clic dai dispositivi mobili rispetto ai clic dai desktop;
  • Opzioni di targeting – Le campagne potenziate con annunci della rete di ricerca non supporteranno più il targeting per dispositivo o operatore wireless. Le campagne che pubblicano solo annunci display continueranno a supportare il targeting di modelli specifici di dispositivi e di operatori wireless;
  • Estensioni di chiamata – Grazie alle estensioni di chiamata, i clienti possono semplicemente toccare il tuo annuncio e chiamare la tua attività commerciale utilizzando uno smartphone. Con una campagna potenziata ora potrai anche mostrare il numero di telefono della tua attività commerciale negli annunci sui computer e i tablet;
  • Formato click-to-download – Gli annunci di testo contenenti un URL di destinazione delle pagine di download delle app non verranno più annotati con l’icona dell’app né riceveranno alcun altro trattamento speciale. Utilizza invece il nuovo modello per la promozione delle app.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS