Huawei mette in mostra il MediaQ M310 al MWC 2013

595
0
CONDIVIDI

Huawei continua a sfornare nuovi prodotti durante il Mobile World Congress 2013. Quest’oggi è stato presentato il MediaQ M310 (già visto in parte al CES 2013): strumento ideale per connettere tutti contenuti presenti su smartphone, tablet e TV. Simile ad un piccolo cubo spesso solo 14 mm, Huawei MediaQ M310 dispone di funzionalità hardware tra le quali interazioni multi-screen, gestione dei device, videochiamate e giochi. Alimentato da un processore quad-core ARM9, MediaQ consente la proiezione wireless attraverso una connessione HDMI che, unita a uno schermo TV e ad una telecamera esterna, offre una qualità eccezionale delle videochiamate per rimanere in contatto con familiari e amici in tutto il mondo. La memoria da 32 GB può essere ulteriormente estesa tramite scheda Micro SD.

Yang Zhirong, Presidente Huawei Home Devices, ha dichiarato:

In un’epoca in cui l’evoluzione digitale sta interessando anche la vita domestica, Huawei MediaQ offre un’esperienza d’intrattenimento arricchita e integrata con i device già a vostra disposizione senza doverne acquistare di nuovi. Con la sua insuperabile versatilità, Huawei MediaQ funge da set-top box, da smart TV e da porta che permette di accedere a tutti i contenuti da qualsiasi dispositivo.

La funzione integrativa di MediaQ ordina e organizza automaticamente i file presenti su PC, hard disk portatili e altri dispositivi di back-up.  In Huawei MediaQ sono preinstallati alcuni giochi tra cui Ducati Bike and Revenge Breaker II fruibili attraverso tablet o apposite console. Tra gli accessori disponibili: un telecomando universale che controlla il MediaQ, Set-Top Box (STB), TV e altri dispositivi digitali, software per convertire lo smartphone in mouse e tastiera per Huawei MediaQ e  cavo di alimentazione di tipo Y per collegare data card e hard disk esterni.

Prezzo e disponibilità saranno annunciati a breve.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS