LG lancia uno spot in cui si prende gioco di Apple

503
0
CONDIVIDI

È da qualche ora che diversi blog riportano il nuovo spot di LG per l’Optimus G Pro (lo trovate in calce all’articolo) asserendo che la compagnia coreana lo abbia copiato.

Personalmente ho inteso questo spot come una forte provocazione ad Apple utile in particolar modo a presentare la funzione PhotoSphere. Lo spot infatti, è totalmente uguale al “Cheese” di Apple, ma a differenza di quello di Apple che si chiude con il panorama appeso al muro, quello di LG continua con la dimostrazione del funzionamento del PhotoSphere e alla fine vediamo come il panorama orizzontale venga sostituito con un panorama molto più grande e tridimensionale (appunto il PhotoSphere stampato).

A differenza di coloro che hanno visto in questo gesto un esempio eclatante di copia, quindi, io personalmente la trovo una mossa di marketing geniale essenzialmente per due motivi: il primo riguarda il fatto che questa pubblicità dimostra come con l’Optimus G Pro sia possibile effettuare dei semplici panorama possibili anche in iPhone ma in più sia possibile anche creare qualcosa di più rivoluzionario come il PhotoSphere; il secondo riguarda il fatto che andando a riprendere l’intero spot “Cheese”, ciò ha fatto discutere davvero tanto i siti (noi compresi) che quindi in un modo o in un altro stiamo in realtà facendo il gioco di LG: far parlare di sé.

Sono curioso di sapere le vostre opinioni, e perciò, come promesso vi allego sia il nuovo spot di LG, sia per confronto quello vecchio di Apple.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS