L’Optimus G di LG arriva anche in Italia

680
0
CONDIVIDI

A seguito dello straordinario successo ottenuto in Corea, Giappone e negli Stati Uniti, il nuovo Optimus G arriva anche sul mercato italiano e fissa il nuovo punto di riferimento per ogni futuro smartphone premium LG. E’ spesso solo 8,5 mm, presenta una cover posteriore in vetro con finiture Crystal Reflections e, soprattutto, uno schermo HD da 4,7 pollici (con risoluzione 1280 x 768 e una densità di pixel pari a 320PPI) con tecnologie True HD IPS+ e Zerogap Touch. Optimus G arriva, inoltre, con l’ultima versione del sistema operativo di Google, Android Jelly Bean 4.1.2.

Per quanto riguarda la dotazione multimediale troviamo una camera frontale da 1,3 megapixel e una posteriore da 13 megapixel con autofocus e flash LED, in grado di registrare video in full HD. Il processore è un Quad-Core Krait Snapdragon S4 Pro con GPU e ultima generazione Adreno 320. Con una frequenza di 1.5GHz, Snapdragon S4 Pro è dotato di 2 GB di memoria RAM e di Asynchronous Symmetric Multiprocessing (aSMP), che consente ad ogni core di attivarsi indipendentemente solo quando ce n’è effettivamente bisogno, per ottenere le massime performance senza inficiare la durata della batteria (estendibile ulteriormente attivando la modalità Eco). Inoltre, Adreno 320 è oltre tre volte più veloce dell’Adreno 225 dei primi processori Snapdragon, assicurando il massimo della velocità di elaborazione e connessione, evidente soprattutto nella rapidità dello scroll tra menu e applicazioni, nell’accresciuta fluidità di gioco e nel realismo delle immagini HD, che permettono un’esperienza di gioco eccellente.

Fra le altre features messe a disposizione da tale smartphone troviamo:

  • Funzione QSlide, una delle novità più sorprendenti di questo device, permette di utilizzare più applicazioni tenendole aperte simultaneamente in finestra proprio come si farebbe su un pc o tablet, regolandone la trasparenza in ordine di priorità. Funziona con il browser, il lettore video, gli appunti, il calendario e la calcolatrice (ad esempio, è possibile guardare un video tenendolo in trasparenza sullo sfondo mentre lo si commenta su Facebook e si controllano le email);
  • Live Zooming, che permette di zoomare avanti e indietro mentre si guarda un video;
  • Dual Screen Dual Play, che non solo permette di visualizzare gli stessi contenuti dello smartphone sul TV, ma anche contenuti diversi su ciascuno degli schermi (ad esempio, mentre sul TV viene trasmessa una presentazione, su Optimus G si possono visualizzare le note di accompagnamento);
  • Funzione QuickMemo, straordinaria funzione – già presente su Optimus Vu: e sulla serie L-Style e ora rinnovata – che permette agli utenti di scrivere, disegnare, o prendere appunti al volo usando direttamente le dita sullo schermo, per poi condividerli istantaneamente con gli altri come allegato o URL; con Optimus G si potranno mettere anche il memo in sovraimpressione, per esempio per comporre un numero annotato precedentemente;
  • Time Catch Shot, consente di “cogliere l’attimo” selezionando e salvando l’immagine migliore tra i fotogrammi registrati qualche secondo prima di scattare la foto;
  • Cheese Shutter scatta la foto automaticamente grazie al riconoscimento vocale.

Omar Laruccia, Mobile Communication Group Director di LG Electronics Italia, ha dichiarato:

Siamo certi che anche gli utenti italiani troveranno in Optimus G un dispositivo eccezionale, in grado di offrire un’esperienza superiore. Optimus G non è soltanto uno smartphone di qualità con i più recenti ritrovati in ambito mobile. È anche un progetto che ha visto la collaborazione dei migliori produttori al mondo per sviluppare uno smartphone che si distingue dalla massa dei dispositivi odierni.

LG Optimus G sarà disponibile in Italia a partire dal mese di marzo a un di 599,90€.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS