PlayStation 4: perché non è stata mostrata?

608
0
CONDIVIDI

Nella nostra nottata di ieri, Sony ha tenuto un evento molto importante (che potete rivivere qui) dedicato alla prima console next-gen, la PlayStation 4. C’era parecchia attesa attorno a questa console di nuova generazione. L’evento è iniziato piuttosto bene, soprattutto dal momento che abbiamo visto il nuovo controller, nettamente modificato rispetto a quello per PS3. Tale controller va poi abbinato ad una sorta di sensore/telecamera in stile Kinect. Insomma le novità c’erano, ed erano tutte molto interessanti.

Controller PS4

Una volta finita la presentazione della console, con specifiche tecniche e controller appunto, è arrivato il momento dei giochi. Sono stati presentati (e ripresentati) nuovi titoli per PS4 e PS3 che faranno la loro comparsa sul mercato entro la fine di quest’anno, o al massimo all’inizio del prossimo. Tutto molto bello, ma la console? Attendevamo la fine della conferenza per posare gli occhi finalmente sulla nuova PlayStation 4, che più volte gli sviluppatori presenti sul palco hanno sottolineato essere bellissima.

Giunta al termine però, quando ormai era stata annunciata la data di uscita, ovvero Natale 2013, della console nessuna traccia. Pochi minuti di confusione e realizziamo la triste verità: Sony intende creare parecchio hype intorno a tale console e per riuscire nel suo intento i dirigenti del colosso giapponese hanno pensato bene di mostrare solo le features, e il controller, lasciando la presentazione vera e propria della console per il prossimo E3 2013 di giugno. Una mossa che ricorda molto da vicino quella messa in atto da Nintendo con la Wii U.

Siete rimasti delusi da questa mossa o secondo voi Sony ha fatto centro con questo evento?

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS