HTC One: svelato l’ultimo nato dell’azienda taiwanese

923
0
CONDIVIDI

Dopo venti minuti di ritardo, a causa dei giornalisti non sempre puntuali, è iniziato il tanto atteso evento di HTC. Naturalmente il primo a salire sul palco del piccolo luogo in cui si è svolta la conferenza (a New York e a Londra) è stato il massimo dirigente Jason MacKenzie che senza perdere altro tempo è andato al sodo, annunciato subito il nuovo HTC One.

Questo smartphone, destinato a competere con ad esempio il Galaxy SIII, si posiziona al livello più alto dell’azienda Taiwanese essendo un dispositivo destinato a fare grandi cose, come far riprendere la parte finanziaria di HTC. Ma tornando all’HTC One, questo presenta un display LCD da ben 4,7 pollici, con una risoluzione di 1080p (468ppi). Naturalmente è presente la connessione LTE, con una CPU SoC 600 Snapdragon da 1,7 GHz. Abbiamo 2 GB di RAM, 32 GB di memoria (disponibile anche la versisone da 64Gb), una batteria da 2300mAh, GPS e GLONASS, NFC, Bluetooth 4.0 e Wifi 802.11ac. Funzionalità interessante è la fotocamera, da 8 megapixel e il nuovo “UltraPixel” con un sensore d’immagine diverso dal normale, in grado di ottenere foto migliori che raggiungono la stessa qualità della tecnologia PureView. E’ presente anche una fotocamera frontale.  Altra specifica degna di nota è l’audio, l’HTC BoomSound. Infatti, l’HTC One presenta degli altoparlanti (Beats Audio) più grandi capaci di emettere suoni di alta qualità.

Per quanto riguarda il SO l’HTC One monta una versione modificata di Android, denominata “Sense 5” con stili di visualizzazioni e di interfaccia utente nuovi. Lo smartphone sarà disponibile con i più importanti operatori: AT&T, T-Mobile, Sprint (USA) O2, Vodafone, 3 (UK). Aspettiamo altre info per i prezzi e la disponibilità in Italia.

htc-one-silver

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS