Posterous chiude i battenti

1148
0
CONDIVIDI

Posterous, la piattaforma di blogging acquisita da Twitter all’inizio dello scorso anno, ha annunciato poche ore fa che i propri servizi smetteranno di funzionare nel mese di aprile. Questo è quello che dichiara Sachin Agarwal, fondatore e CEO di Posterous:

Il 30 aprile, ci si spegne posterous.com e le nostre applicazioni per cellulari, al fine di concentrarsi al 100% dei nostri sforzi su Twitter. Questo significa che a partire dal 30 aprile, gli ambienti Posterous non saranno più disponibili per la visualizzazione o la modifica. Vorremmo ringraziare i milioni di utenti Posterous che ci hanno sostenuto nel nostro cammino incredibile. Speriamo di offrire una transizione il più semplice possibile, e non vediamo l’ora di darvi il benvenuto su Twitter.

Posterous era stato lanciato nell’ormai lontano 2008 per semplificare il processo di blogging, ma Twitter lo aveva fatto proprio solo tre anni più tardi. Nonostante l’acquisizione, il servizio si è continuato ad evolvere, anche se ultimamente stava dando segni di cedimento. Alla fine del mese di dicembre infatti, Posterous aveva introdotto la possibilità di esportare i propri messaggi, al fine di permettere ai propri utenti di spostare i contenuti su altre piattaforme come WordPress o Tumblr.

fonte | Mashable

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS