Lo smartphone trasparente è in arrivo?

900
0
CONDIVIDI

Quando vedremo uno smartphone trasparente? E’ una domanda che è in circolazione da anni, grazie anche ai film, che hanno scatenato i sogni di un futuro ricco di dispositivi trasparenti, e ora tutto quello che abbiamo visto sino ad oggi potrebbe diventare realtà. Gia nel 2009 Sony ci provò cercando di sviluppare uno smartphone completamente (o comunque in gran parte) trasparente, ma la sfida che gli ingegneri si erano posti non è andata a buon fine, lasciando una scia di speranze verso questa futura tecnologia.

Ad oggi la Taiwan Polytron Technologies sta cercando diventare realtà questo sogno, con un display trasparente multi-touch. La chiave del prototipo della Polytron è la sua cosiddetta tecnologia Glass commutabile, un conduttore OLED che utilizza molecole di cristalli liquidi per visualizzare le immagini. Quando il telefono è spento, queste molecole formano una composizione bianco nuvoloso, ma una volta attivato con la corrente elettrica (che fluisce attraverso fili trasparenti), va a riallineare i cristalli facendo formare il testo, icone, immagini o altro.

Nella sua forma attuale, il dispositivo non è ancora del tutto trasparente. Quello che si vede bene anche dalla foto è la scheda SD, inserita nella parte in basso a sinistra del telefono. Il microfono, fotocamera e le batterie sono anch’esse visibili, anche se Polytron prevede di nascondere questi con una copertura in vetro scuro una volta che il dispositivo sia pronto per la produzione. Nel suo stato finito, il telefono avrebbe funzione “fronte-retro multi-touch display” (anteriore e posteriore), sollevando nuove possibilità per il sistema operativo e il design dell’interfaccia utente.

fonte | the verge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS