Wii U: vendite in calo a gennaio

829
0
CONDIVIDI

La Wii U, la nuova console di casa Nintendo che speriamo di recensirvi al più presto, già negli scorsi mesi non è riuscita a superare le aspettative della società che ha visto delle vendite non all’altezza. Ora, secondo una fonte affidabile, nel mese di gennaio le cose non sono andate meglio, vendendo solo 100.000 unità, contro le 460.000 vendute a dicembre. Questi dati non sono per nulla rassicuranti, e fanno presagire che la richiesta della console è in continua discesa.

La cosa ancora peggiore è che secondo l’NPD (la fonte) è presente una forte diminuzione anche rispetto alle vendite della Wii originale nello stesso periodo della sua vita, con un calo del 38%. Inoltre, la Wii U, nonostante sia una novità nel campo videoludico ha registrato in gennaio il mese di vendite più basso rispetto a tutti i singoli mesi trascorsi da PS3 e XBOX 360, che ha venduto ben 281.000 unità (Sony non ha rilasciato ancora dati rispetto a gennaio). Vedremo, se come Nintendo spera, si avrà un ripresa con le nuove uscite programmate.

fonte | TheVerge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS