Real Racing 3 sarà completamente free-to-play

975
0
CONDIVIDI

Proprio nella giornata di ieri sono state rilasciate importanti informazioni sul prossimo titolo EA e Firemonkeys, ovvero Real Racing 3. Oltre alla notizia che vi avevamo annunciato, cioè che il videogioco sarà presente nei store a partire dal 28 febbraio, siamo venuti a conoscenza che il videogioco sarà completamente free-to-play e giocarci non comporterà alcuno sborso di denaro, ma è veramente così ? E perché EA e Firemonkeys hanno optato per questa possibilità, invece di venderlo al solito prezzo da “top games” ? Andiamo a scoprirlo.

Il funzionamento del free-to-play è molto semplice, nel gioco ci saranno due diverse monete: la prima è generosamente elargita dagli eventi e dalle gare che disputeremo, mentre la seconda, dovrà essere acquistata attraverso app purchase. Vediamo cosa comportano queste due modalità.

La moneta di gioco gratuita, servirà, come spesso accade, ad acquistare auto e ad effettuare riparazioni di danni ricevuti in gara. La seconda moneta, sarà possibile acquistarla con denaro reale e servirà soltanto a velocizzare tutte queste operazioni.

Naturalmente potremmo anche rinunciare a fare riparazioni per conservare il denaro ed usarlo per acquisti più importanti, ma questo andra a compromettere in tutto e per tutto nelle prestazioni dell’autovettura. Le prime impressioni non sono negative e a detta nostra, questo nuovo capitolo di Real Racing, avra molto più successo dei suoi predecessori.

fonte | cnet

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS