Opera adotterà il WebKit per il suo browser

655
0
CONDIVIDI

E’ stato annunciato da Opera Software che molto presto anche il suo browser userà il WebKit, usato già da Safari e Chrome, che migliorerà l’esperienza di navigazione con il proprio browser. La notizia arriva subito dopo la scoperta del fatto che la società sta lavorando ad un nuovo browser per dispositivi iOS e Android, Ice, che usa proprio il WebKit.

“L’engine WebKit è già davvero molto buono e ci proponiamo di prendere parte nel migliorarlo sempre più. Supporta gli standard che ci stanno a cuore e ha le prestazioni di cui abbiamo bisogno” è stato dichiarato da Håkon Wium Lie, CTO di Opera Software “Ha più senso far sì che i nostri esperti lavorino con le diverse comunità open source per migliorare ulteriormente WebKit e Chromium, piuttosto che sviluppare ulteriormente il nostro motore di rendering. Opera contribuirà ai progetti WebKit e Chromium, e abbiamo già presentato la nostra prima serie di patch per migliorare il layout a più colonne”

Questo annuncio arriva però assieme ad un nuovo traguardo raggiunto da Opera, ovvero 300 milioni di utenti smartphone, tablet e computer. Sicuramente si tratta di un piccolo numero che nel tempo potrebbe diventare molto più consistente, soprattutto ora che avverrano questi cambiamenti (che forse vedremo al Mobile Word Congress). Vedremo se ne uscirà qualcosa di buono, e chissà, forse a breve anche Microsoft e Mozilla passerrano al WebKit (attualmente usano Microsoft Trident e Mozilla Gecko).

fonte | TSHW

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS