Facebook, i primi 25 iscritti al famoso social

53
0
CONDIVIDI

Il primo profilo fu, com’è facile immaginare, quello del suo fondatore Mark Zuckerberg. La fortunata avventura di Facebook iniziava 9 anni fa. Precisamente il 4 febbraio del 2004. Furono più di 25 quel giorno a iscriversi al social network, oltre ai primi tre account di prova, oggi bloccati, di Zuckerberg. In occasione del nono compleanno di Facebook, il sito BuzzFeed è andato alla ricerca di questi primi iscritti.

Il primo della lista è Zuckerberg, con il profilo numero 4, sopravvissuto dopo i tre di prova cancellati. Impossibile, però, inviargli una richiesta di amicizia. Gli utenti possono solo scegliere di ‘seguirlo’ cliccando sull’apposito tasto.

Secondo nella lista è Chris Hughes, ex portavoce di Facebook, consulente per il sito della campagna presidenziale di Barack Obama nel 2008. Il numero 3 è il compagno di stanza di Zuckerberg: Dustin Moskovitz. Co-fondatore di Facebook, imprenditore, ha oggi una sua startup, Asana , nata come alternativa al sistema di comunicazione delle e-mail. Utente numero 4: Arie Hasit. Iscritto ad Harvard, oggi studia in Israele per diventare rabbino. Quinto nella lista è Andrew McCollum, creatore del logo del social network.

Ci sono poi, in ordine di iscrizione: Colin Kelly, affermato avvocato a New York; Mark Kaganovich, biologo informatico; Andrei Boros, trader della JP Morgan; Manuel Antonio Aguilar, fondatore, in Guatemala, di una società specializzata nelle energie rinnovabili; Zach Bercu, radiologo. Tutti amici di Mark ai tempi di Harvard.

La posizione numero 11 spetta all’avvocato Samyr Laine, amico di Zuckerberg che ha partecipato alle Olimpiadi di Londra 2012 con la nazionale di Haiti nel salto triplo. Spunta, poi, fuori il nome di una donna. La prima iscritta al social è Sarah Goodin. Vive in California e si sta specializzando in design. Tredicesimo nella top 25: Kang-Xing Jin. Collega di studi in programmazione informatica del fondatore di Facebook, entrò a far parte del mondo del social dopo una laurea conseguita con lode. Dopo di lui entrarono nel mondo virtuale di Facebook Colin Jackson, David Jakus e David Hammer. Alana Davis, a seguire, è la seconda donna iscritta a Facebook; oggi lavora alla Walt Disney. Segue in classifica un’altra donna: Ebonie Hazle, avvocato.

L’utente numero 19 è l’imprenditore brasiliano Eduardo Saverin, compagno di stanza di Mark e co-fondatore di Facebook. Abbandonò però l’avventura in Facebook e il suo ruolo dopo il trasferimento in California di Zuckerberg convinto dal fondatore di Napster Sean Parker.

Chiudono la classifica: Joe Green, fondatore e presidente di imprese web di successo; il trader Greg Friedman; la pubblicitaria Hilary Scurlock; Billy Olson, compagno di stanza di Mark, oggi pompiere; Ada McMahon, nota blogger dell’Huffington Post e Amie Broder, giovane avvocato.

fonte | Corriere.it

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS