Eric Schmidt venderà il 42% delle sue azioni di Google

660
0
CONDIVIDI

Venerdì scorso, l’ex presidente di Google, Eric Schmidt ha annunciato alla SEC (Securities and Exchange Commission) la sua intenzione di vendere il 42% delle sue azioni del colosso di Mountain View. Attualmente Shmidt possiede circa il 2,3% di Google e secondo quanto comunicato, venderà circa 3,2 milioni di azioni che, considerando la chiusura del titolo di venerdì, hanno un valore complessivo di 2,5 miliardi di dollari.

La vendita verrà inoltre distribuita nel corso di un anno, per ridurre l’impatto che questa avrà sul resto del mercato. Non è la prima volta che Schmidt si dedica a questo tipo di “attività”. Lo scorso febbraio infatti aveva venduto parte delle sua azioni per 1,5 miliardi dollari.

fonte | TheVerge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS