Epic Games chiude Impossible Studios, niente più “Infinity Blade: Dungeons”

842
0
CONDIVIDI

Epic Games, la nota casa di sviluppo, chiude ufficialmente i battenti a Impossible Studios e anche ad un progetto molto importante. Infatti dal marzo del 2013 Impossible Studios era a lavoro sul 3° capitolo della saga di Infinity Blade: Infinity Blade Dungeons.

Infinity Blade Dungeons fu annunciato durante l’evento Apple per la presentazione dell’ iPad di terza generazione. Le cose andarono molto bene e il pubblico apprezzò moltissimo la demo che venne presentata, perciò Impossible Studios continuò lo sviluppo di quello che sarebbe dovuto essere uno dei titoli in uscita nel periodo natalizio. Ma qualcosa non è andato come doveva.

Di preciso non si sa molto bene cosa è accaduto durante il periodo dello sviluppo, ma oggi Epic Games ha rilasciato un comunicato con scritto:

“Stiamo chiudendo Impossible Studios. Quando gli ex membri di Big Huge Games sono entrati in Epic l’anno scorso, abbiamo intravisto l’opportunità di aiutare un grande gruppo di persone mettendoli a lavorare su di un progetto che aveva bisogno di un team. Si è trattato di una iniziativa coraggiosa, e gli amici di Impossibile hanno fatto tutti del loro meglio; in ultima istanza, però, non ha funzionato per Epic. Ciò significa che Infinity Blade: Dungeons è ora congelato fino a quando non capiremo qual è il futuro del progetto”.

Insomma, va a capire cosa è successo, fatto sta che con questa comunicazione Epic Games dice addio ad un progetto che avrebbe portato moltissima innovazione nei videogiochi per dispositivi mobile.

fonte | macrumors

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS