YouTube bloccato in Egitto per un mese a causa di un filmato anti-Islam

694
0
CONDIVIDI

Il tribunale egiziano ha ordinato che YouTube sia bloccato per un mese a causa di un video anti-musulmano intitolato “Innocenza dei musulmani”. Il film ritrae il profeta Maometto come una frode e un pedofilo e questo ha provocato disordini e violenze in tutto il mondo causando anche la morte di 50 persone. YouTube è intervenuta lo scorso settembre bloccando l’accesso al video in Egitto e in Libia, ma nel mese di dicembre è entrata in vigore una nuova costituzione egiziana che ha concesso maggiori poteri alle autorità.

Oggi, questi poteri sono stati utilizzati per punire YouTube, servizio che ospita questo video. YouTube non ha commentato pubblicamente la sentenza ma non appena ci saranno novità a riguardo vi informeremo.

fonte | The Verge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS