Negli Stati Uniti si lavora per portare il Wi-Fi ovunque, gratis

711
0
CONDIVIDI

La Federal Communication Commission, l’autorità di supervisione del settore telecomunicazioni americano, sta avviando un progetto che prevede la creazione di una super rete Wi-Fi che andrà a coprire l’intero territorio degli Stati Uniti. Sì, avete capito proprio bene. Una rete dati senza fili che coprirà costa a costa e che permetterà agli americani di collegarsi ad internet in modo del tutto gratuito in qualsiasi luogo si trovino. E’ un progetto a lungo termine, quindi non pensate possa essere pronto l’anno prossimo. Ci vorranno anni di studio prima di poter riuscire a coprire l’intero territorio USA con una rete Wi-Fi.

Tuttavia, già il fatto che si cominci a lavorare su un qualcosa del genere è grandioso. Immaginate di poter prendere il vostro smartphone in qualsiasi momento e di poter contare sempre su una rete Wi-Fi disponibile, senza stare a pensare a quanti GB si hanno ancora a disposizione per visualizzare quel determinato video o per scaricare quell’email. Libertà! Questa è la vera libertà. Internet per tutti, gratis e dovunque.

Secondo quanto riporta il Washington Post, la proposta costerebbe allo stato ben 178 miliardi di dollari, ma permetterebbe agli Stati Uniti di rafforzare la propria leadership in ambito tecnologico, per la felicità di aziende come Google, Microsoft e Apple, quest’ultima sempre in prima fila quando si tratta di propagandare il Wi-Fi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS