iWatch svelato da un’ex dipendente Apple

1265
0
CONDIVIDI

Bruze Tognazzini, un’ex dipendente Apple che si occupa dello sviluppo di interfacce umane, ha pubblicato un post nel quale descrive le possibili caratteristiche dell’iWatch, il fantomatico smartwatch della Mela di cui si parla oramai da diversi anni. Tognazzini infatti descrive gli smartphone come di oggetti ormai inutili, troppo grossi, e che hanno una batteria che dura troppo poco.

L’iWatch dovrebbe, perciò, superare tutti questi limiti con un design sottile con vetro curvo, un’elevata autonomia ed una ridotta serie di funzionalità che mirino alle esigenze delle persone. Tra le funzionalità descritte da Tognazzini troviamo Siri, che andrebbe a costituire una parte fondamentale nel terminale.

fonte | tecnological-videogames

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS