Google Hangouts: migliorie per chi ha poca banda

799
0
CONDIVIDI

Google ha fornito regolarmente aggiornamenti per migliorare Google Hangouts sin da quando il servizio di video chat è stato lanciato nel 2011. L’azienda di Mountain View sta mirando a delle nuove aggiunte per migliorare l’esperienza di streaming per chi ha problemi di limitazione della velocità internet. Il primo aggiornamento consiste in un nuovo slider bandwidth posizionato in alto a destra di ogni finestra Hangout, che quando regolato permette di limitare l’accesso ai luoghi di ritrovo. Google ha anche introdotto un nuova modalità “audio only” che, come intuibile dal nome, si libera completamente del video lasciando cosi spazio solo alla musica. Quando viene attivato, i partecipanti all’Hangout vedranno solo la foto del profilo.

Entrambe le features sono disponibili da oggi grazie all’aggiornamento, anche se Tim Blasi, di Google, ha dichiarato che le due novità non posso essere attivate contemporaneamente.

fonte | theverge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS