Microsoft se la prende con Gmail

940
0
CONDIVIDI

Qualche settimana fa vi parlammo qui della nuova campagna Scroogled lanciata da Microsoft per prendersi gioco di Google. Questa campagna non ha soltanto il fine di sbeffeggiare un’azienda rivale, ma anche quello di mettere in mostra quelli che sono i vantaggi di utilizzare i servizi “made in Redmond”. In questo nuovo appuntamento con tale campagna, Microsoft evidenzia i difetti di Gmail, noto servizio email di Google. L’azienda di Redmond sottolinea quanto Outlook.com tenga alla vostra privacy, mentre Gmail non fa che spararvi addosso annunci pubblicitari più o meno interessanti.

Microsoft continua dicendo che il 70% degli utenti non sa che il provider di posta elettronica “legge” le loro email per fornire annunci sempre più pertinenti ai loro interessi, e che l’88% delle persone disapprovano la pratica. Tuttavia, Outlook.com sfrutta un metodo simile a quello Google per fornirvi annunci pubblicitari che possa interessarvi, almeno questo fa notare il The Wall Street Journal.

Qui sotto trovate i due video della campagna Scroogled dedicati a Gmail.

fonte | The Verge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS