Google migliora AdWords per il mobile

688
0
CONDIVIDI

Nel 2014, la metà delle ricerche su Google sarà effettuata tramite smartphone (o tablet). Proprio per via di queste stime, il colosso di Mountain View ha pensato bene di stravolgere il suo servizio AdWords dando maggiore importanza al comparto mobile. Durante l’ultima conference call in merito agli utili trimestrali, il CEO Larry Page si disse convinto di una risalita del settore pubblicitario mobile, anche se non potette annunciare nulla in merito ai metodi che avrebbero portato a tale risalita. Oggi possiamo dare un senso a quelle dichiarazioni.

Google ha infatti annunciato nuove API dedicate al servizio AdWords per la realizzazione di “campagne avanzate“. Si tratta sostanzialmente del più importante cambiamento applicato ad AdWords negli ultimi cinque anni, cambiamento che modificherà sensibilmente l’ecosistema delle pubblicità su mobile.

Larry Kim, CEO della società di search marketing WordStream, in merito a tale modifiche ha dichiarato:

Si tratta di una semplificazione enorme per come gli inserzionisti gestiscono e monitorano le campagne di mobile advertising.

Precedentemente a tali modifiche, AdWords era un sistema desktop-centrico. Era quasi impossibile concentrarsi esclusivamente sul comparto mobile escogitando campagna pubblicitarie only-smartphone che potessero generare risultati positivi. Ora, grazie a queste modifiche apportate da Google, sarà facile realizzare su mobile quello che AdWords ha sempre permesso di fare su desktop.

fonte | VentureBeat

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS