Apple: oltre il 20% del mercato PC nel Q4 2012 è suo

689
0
CONDIVIDI

Secondo quello riportato da Canalys, Apple ha venduto oltre 27 milioni di computer. Più esattamente si tratta di 23 milioni di iPad e 4 milioni di Mac, il tutto nel periodo finale del 2012 (Ottobre-Dicembre). Però, a fare da traino è stato il neo-tablet della casa, l’iPad Mini che costituirebbe la metà degli iPad venduti.

“Apple ha programmato bene il lancio dell’iPad mini” ha riferito l’analista Pin-Chen Tang di Canalys “Il suo successo dimostra che c’è una chiara domanda di tablet con schermi di piccole dimensioni ad un prezzo più conveniente. Senza questo lancio, Apple avrebbe sicuramente perso più terreno rispetto ai suoi concorrenti.”

Però, nonostante i numeri siano da capogiro, la quota di mercato Tablet detenuta dall’iPad è scesa al disotto del 50% (ovvero al 49%), cosa mai successa prima. Sta di fatto che durante il Q4 il mercato dei tablet è cresciuto del 75% arrivando alle 46,2 milioni di unità nel Q4 e 114,6 milioni in tutto nel 2012. Tutto ciò ha comportato la morte dei Netbook, che si sono rivelati essere un flop.

A seguito di Apple si sono piazzati HP e Lenovo, con 15 milioni unità. Subito dopo troviamo invece Samsung, con spedizioni eguali a 11,7 milioni di unità. Qui i tablet sono stati 7,6 milioni, ovvero il 226% rispetto all’anno scorso, soprattutto per i dispositivi con prezzi molto economici.

fonte | AppleInsider

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS