Pensione invalidità perchè dipendente dall’Heavy Metal

521
0
CONDIVIDI

Ad un uomo in Svezia è stato riconosciuto il sussidio di stato di disabilità per la sua dipendenza dall’heavy metal.

Secondo il Global Post, il 42enne Roger Tullgren dice di aver consultato tre psicologi per diagnosticare la sua dipendenza dall’hard rock, che lo ha portato a partecipare ad oltre 300 concerti solo nello scorso anno lasciandolo incapace di tenersi un lavoro.

Ho tentato per 10 anni di far classificare la mia dipendenza come un handicap. Ho parlato con tre psicologi ed essi  si sono finalmente trovati d’accordo sul fatto che io avessi bisogno di questo per evitare di essere discriminato.

Secondo l’articolo, l’uomo ha ora un lavoro part-time come lavapiatti in un ristorante a Hassleholm, per integrare il sussidio di disabilità. Il nuovo capo di Tullgren gli ha concesso di scatenarsi con gli Slayer al volume che vuole, mentre gratta i piatti, purché non arrechi disturbo ai clienti. Ha anche concesso a Tullgren dei permessi speciali per andare ai concerti.

Tullgren dice di essere metallaro fin da quando suo fratello gli ha fatto ascoltare i Black Sabbath da bambino.

fonte | Notizie

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS