Samsung chiede il divieto per i prodotti Ericsson

560
0
CONDIVIDI

La battaglia legale tra Samsung e l’aziena svedese Ericsson ha preso una nuova svolta. Samsung ha deciso di chiedere un divieto di importazione per i prodotti Ericsson negli Stati Uniti. Così è stata già presentata una denuncia contro Ericsson con la US International Trade Commission (ITC), in base a una dichiarazione ufficiale da parte della società. Samsung sta così accusando Ericsson di aver violato sette dei suoi brevetti. Samsung ha rilasciato una dichiarazione ufficiale dicendo: “Abbiamo cercato di negoziare con Ericsson in buona fede. Tuttavia, Ericsson si è dimostrato non disposto per continuare tali negoziazioni facendo richieste irragionevoli che ora sta tentando di rafforzare in tribunale”. Samsung dice che i prodotti Ericsson che violano i suoi brevetti includono apparecchiature di rete di telecomunicazione, come le stazioni base.

Gli osservatori di mercato dicono che Ericsson, uno dei principali protagonisti nel mercato delle apparecchiature di rete, fa valere la sua proprietà intellettuale, perché la società ha visto un forte calo delle vendite, che è sceso del 17 % nel terzo trimestre. L’azienda vuole riempire la lacuna con reddito dai suoi brevetti. Ricordiamo che Ericsson non è l’unica azienda che sta combattendo le battaglie legali con Samsung. Infatti sta affrontando tutt’oggi le sfide legali con Apple in diverse parti del mondo.

fonte | androidauthority

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS