Apple rilascia, finalmente, iTunes 11

571
0
CONDIVIDI

Qualche ora fa vi avevamo avvertito che la nuova versione del player multimediale sarebbe arrivato oggi, e così è stato. Apple ha da pochissimo rilasciato iTuness 11 a tutti gli utenti Mac. In un primo momento il suo arrivo era previsto per Ottobre, ma per problemi tecnici è stato rinviato a Novembre. Vi direte, ma cosa ha di speciale questo iTunes 11? Bene, andiamo a vedere le sue nuove features.

La nuova grafica, finalmente funzionale

Forse la prima cosa che colpisce l’occhio del nuovo iTunes è sicuramente la nuova interfaccia grafica, a parer di Apple e mia, molto più pulita e meno confusionaria. Qui è stata eliminata la colonna laterale, ora sostituita da un semplice menù a discesa da dove potremo accedere alle varie sezioni (Musica, Film, …) in piena facilità con maggior spazio di visualizzazione. Altra nuova caratteristica è il metodo di apertura degli album, se prima cliccandoci venivamo portati in un’altra finestra ora la finestra è nella stessa, come una cartella di iOS che si apre. Però, oltre ai brani dell’album avremo inserite le canzoni che ci mancano, e che potremo acquistare con un semplice click direttamente da li. Avremo anche le musiche presenti in iCloud e se vorremo potremo anche guardare le musiche correlate nello store.

Ridisegnato anche il Mini Player, che sinceramente fino ad ora mi ha sempre infastidito. Ora più pulito e bello alla vista.

Possibilità maggiori, ora decidiamo noi!

Cosa decidiamo noi? semplice, le musiche da ascoltare. Naturalmente questo è sempre stato possibile, ma ora potremo anche scegliere l’ordine in cui ascoltarle. Ci basterà cliccare sull’apposito tasto e con un drag-and-drop decidere le canzoni. Una cosa che potrebbe sembrare poco importante, invece è una funzione assai utile, soprattutto per le persone che come me amano ascoltare determinata musica senza dover ogni volta andarla a scegliere.

iTunes Store, viva la semplicità!

La miglioria più attesa, l’aspetto di iTunes maggiormente messo in discussione, lo store. Quanti di voi fino ad oggi hanno odiato quell’interfaccia non molto ordinata, troppo “pesante” per la vista? Io ero tra quelli, ma ora le cose cambiano. Il nuovo iTunes Store raggiunge finalmente una semplicità voluta da tempo dagli utenti. Finalmente avremo una schermata pulita e semplice, con la giusta quantità di contenuti tutti messi in ordine.

Inoltre è stata inserita anche la cronologia di ciò che ascoltiamo e vediamo. Se per esempio mentre siamo sulla metro con il nostro iPhone ascoltiamo un’anteprima di una canzone sullo store e dopo a casa vogliamo andarla ad acquistare con il nostro iPad o Mac grazie ad iCloud e a questa funzionalità potremo ritrovarla facilmente.

Ora è tutto più iCloud

Ora ascoltare la nostra musica dove e quando vogliamo diventa più semplice. Potremo (anche se già era possibile) ascoltare la musica che abbiamo scaricato su un nostro Apple Device su un’altro senza bisogno di scaricare nulla, e se ad esempio non dovessimo avere la connessione ad internet potremo scaricare il brano.

Posso quindi concludere dicendo che iTunes 11 raggiunge una qualità migliore rispetto alle precedenti versioni, direi sotto ogni aspetto. E voi cosa ne pensate? Avete qualcosa che non vi piace di questa nuova versione?

Potete tranquillamente aggiornare andando sull’App Store nella categoria Aggiornamenti oppure accedendo a questa sezione da Mela>Aggiornamento Software.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS