Instagram: una mano santa per i grandi brand

441
0
CONDIVIDI

Instagram è una delle applicazioni dedicate al photo-sharing che più ha riscosso successo in questi ultimi anni. Nata prima come semplice applicazione per iPhone, l’app è cresciuta a dismisura fino ad attirare l’attenzione di Zuckerberg e soci, che l’hanno acquistata per 1 miliardo di dollari.

Ancora oggi, Instagram registra numeri da record, con un sempre crescente numeri di iscritti e di foto pubblicate. Oltre a Facebook, che comunque ha pagato ben 1 miliardo di dollari per farla propria, i brand stanno beneficiando parecchio di tale servizio.

Grandi marche, come Nike o Adidas, possono mettere in mostra i nuovi capi sportivi direttamente dall’app, raggiungendo in un sol colpo centinaia di migliaia di utenti. Lo stesso possono fare altre aziende, che possono mettere in mostra i loro servizi, volantini, menù culinari e quant’altro tramite il semplice scatto di una foto.

Questo servizio è molto apprezzato anche dagli sportivi, ma non solo dagli atleti. L’A.S. Roma ha pensato di intraprendere un’iniziativa alquanto curiosa quanto innovativa (non per caso la proprietà è straniera, un’idea del genere non sarebbe mai venuta in mente ad un italiano, ve lo assicuro) legata proprio a Instagram: i tifosi pubblicando una foto con tag #asroma avrà la possibilità di apparire sui maxi-schermi dello Stadio Olimpico. Le 10 foto con piu’ “mi piace” infatti saranno proiettate sul maxi-schermo dello Stadio Olimpico in occasione della gara contro il Torino, in programma lunedì sera ore 20.45.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS