Il punto debole di Nokia? Far uscire uno smartphone ogni 2 minuti

689
5
CONDIVIDI

In questi ultimi anni abbiamo assistito ad una massiccia evoluzione del settore smartphone. Si è passati da telefoni con tasti fisici a ottimi smartphone touchscreen con funzionalità a non finire. Molte aziende hanno beneficiato di questo passaggio di consegne, come Apple o Samsung ad esempio. C’è invece chi ha arrancato nei primi mesi, come Nokia, che in poco tempo si è ritrovata a passare da regina del mercato della telefonia mobile a società ormai priva di idee concrete.

Con l’avvento di Windows Phone, tutto è cambiato. Nokia, ormai sull’orlo del baratro, è stata accolta a braccia aperte (o a portafogli aperti?) da Microsoft, che ha deciso di prenderla sotto la sua ala protettrice dandogli in consegna Windows Phone. Da quel momento in poi, la società finlandese è tornata a dire la sua nel settore degli smartphone, con l’arrivo sul mercato della famiglia Lumia.

Abbiamo visto, e provato, smartphone Nokia di ottimo livello, come il Lumia 900 e 800, o i più low-cost Lumia 710 e 610. Tutti smartphone di ottimo livello, anche grazie ad un eccellente sistema operativo. Ora, con l’avvento di Windows Phone 8, Nokia sta ancora una volta mostrando tutto il suo potenziale, lanciando dispositivi di ottima fattura come il Lumia 920 e 820.

Nonostante le ottime mosse messe in atto da Nokia, concedetemi una piccola critica: amo il design degli attuali dispositivi Nokia, amo Windows Phone, mi piace molto l’approccio innovativo che l’azienda ha dimostrato di avere inserendo per prima la ricarica wireless integrata nei suoi nuovi smartphone, ma non riesco a capire perché si debbano lanciare nuovi smartphone ogni mese.

Ora che stanno arrivando sul mercato prodotti come i Lumia 920 e 820, cominciamo a sentir parlare di Lumia 830. Questo è un film già visto, infatti quando uscì il Lumia 900, molto sapevano dell’imminente arrivo di un modello più performanete, e dopo pochi mesi ecco arrivare il Lumia 920. Lo stesso vale per il Lumia 610, ora messo in diretta concorrenza con il Lumia 510. Questo atteggiamento non fa certo male a Nokia, che comunque può gestire a proprio piacimento i prodotti in vendita, ma ai consumatori meno esperti (ovvero la stragrande maggioranza), che si ritrovano ad acquistare smartphone nuovi di zecca che in realtà stanno per essere sorpassati da altri modelli migliori da lì a pochi giorni.

Per Nokia non sarebbe meglio attuare una sorta di politica in stile Apple (o Samsung), con un solo smarphone nuovo all’anno che soddisfi le esigenze di tutti? Secondo voi è giusto attuare una politica come quella che attualmente sta utilizzando Nokia, o preferite un’approccio più in stile Apple nel lancio di nuovi prodotti? Fatecelo sapere nei commenti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Ah perché Samsung fa uscire solo uno smartphone all’anno? È solo Apple che fa così…
    Nessuno ti obbliga ad avere sempre e assolutamente il modello più recente (come fa chi ha un iPhone o iPad), è normale che ne escano di nuovi e simili (tranne che quando si parla di Apple).

    • Samsung fa uscire un solo smartphone all’anno. Il Galaxy S, poi S II e poi S III. Gli altri non si possono considerare “veri smartphone”. Per quanto riguarda il modello più recente, certo hai ragione! Ma non è giusto che il consumatore vada sempre a pagare un Nokia 599€, o poco meno, per un dispositivo che fra un mese costerà la metà, perché allo stesso prezzo ce ne sta uno migliore.

      • Io con smartphone Samsung intendo tutti i cellulari con sistema operativo Android (come è così per Windows Phone sui Lumia) prodotti da Samsung e quindi tutti i Galaxy (cellulari) esistenti… e non credo che quest’anno sia stato presentato solo il Galaxy S3… da quel che so (Samsung mi fa leggermente cagare quindi non mi informo nemmeno) esistono Galaxy Ace, Galaxy Y e tutte le lettere dell’alfabeto che vuoi..

        • Vabè probabilmente si parlava degli smartphone di fascia alta, quelli dove si hanno margini di guadagno decenti, e non tutta quella paccottiglia che esce e muore dopo un paio di mesi.

          • Appunto… Nokia di alto livello ha commercializzato solo Lumia 800 e 900 (e ora 820 e 920)… gli altri erano di fascia un po’ più bassa come quei catorci Android di Samsung…